Sei mesi alla Casa Bianca

Usa: Trump, un presidente tra preoccupazioni e speranze

Sono trascorsi solo sei mesi, ma l’era Obama sembra molto lontana. Il 20 gennaio, giurando sulla scalinata di Capitol Hill con la mano sinistra sulla Bibbia di Abraham Lincoln, Donald Trump diventava il 45° presidente degli Stati Uniti d’America. Il...
Un seminario itinerante

Israele e Palestina: viaggio in due Stati (possibili?)

Con altri 50 attivisti ebrei di più Paesi d’Europa legati a Jcall (associazione di ebrei europei impegnata nel sostegno ad una soluzione ‘a due Stati’ del conflitto israelo-palestinese) ho compiuto il mese scorso un viaggio fra Israele e i territori....
Mare Nostrum e Triton

Migranti: salvataggi, dilemma italiano

Dopo venticinque anni di tumultuosa attività di controllo dell’immigrazione via mare, l’Italia appare ancora incerta sulla svolta da dare alle operazioni di salvataggio (Sar). Nel frattempo, ora che la politica ha un quadro realistico della situazione, tutti i nodi sono...

AGI News

Vino 'Made in Italy', 2017 anno di cambiamenti per export

21 Jul - 16:17
Il 2017 sarà un anno di cambiamenti, alcuni positivi con l’acquisizione di nuovi sbocchi commerciali altri con perdite di quote di mercato, per il sistema-vitivinicolo nazionale.  “Per il mercato del vino si profila un anno di sorpassi, con l’Italia che rischia di cedere alla Francia lo storico scettro nel mercato più importante al mondo – gli Usa – mentre è in netto recupero in Cina, dove si appresta a scippare il quarto posto alla Spagna. Complessivamente l’Italia esce malconcia dai primi 5 mesi di export nei Paesi terzi rispetto ai competitor francesi e ai cileni, i primi perché riescono a impiegare meglio di noi le risorse Ue per la promozione, i secondi invece cominciano a monetizzare al massimo gli accordi di libero scambio, come in Giappone e Cina”. Lo ha detto...

Scuola-Agricoltura: al via prima esperienza-pilota a Bologna

21 Jul - 12:24
(AGI) - Roma, 21 lug. - E' stato siglato oggi il Protocollo d'Intesa tra Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia Romagna, Ufficio V - Ambito Territoriale di Bologna e Confagricoltura Bologna, finalizzato a promuovere attivita' di collaborazione, scambio di esperienze e arricchimento dell'offerta formativa, inclusa la promozione di percorsi di alternanza scuola-lavoro. Le azioni saranno co-progettate con le Scuole del territorio dello specifico settore, quali gli Istituti Tecnici "A. Serpieri" di Bologna e "Scarabelli-Ghini" di Imola. La firma del protocollo di intesa consente di strutturare e promuovere fattivamente la realizzazione di attivita' didattiche (seminari, progetti), attivita' sperimentali congiunte, stage aziendali, tirocini formativi. Strategico e' ritenuto anche l'investimento sulle opportunita' di orientamento, di supporto all'inserimento lavorativo e di promozione dell'imprenditorialita'. Si ricorda, peraltro, che i percorsi di alternanza scuola-lavoro sono obbligatori per...

B u o n g i o r n o

21 Jul - 05:00
A G E N Z I A G I O R N A L I S T I C A I T A L I A ( A G I ) Direttore Responsabile: Riccardo Luna SERVIZIO DEL GIORNO Venerdi' 21 luglio 2017 .

"In Italia non c'è alcuna cultura del business digitale"

20 Jul - 15:30
Loro Macron, noi micron. Sarebbe il titolo perfetto per raccontare la distanza tra noi e la Francia in tema di startup. Su Agi.it Riccardo Luna ha scritto questo post "Startup, sveglia Italia! Siamo fermi al palo". La nostra è una vera "Emergenza Innovazione", che da oggi proviamo a indagare, coinvolgendo i massimi esperti sull'argomento. Ma ci piacerebbe coinvolgere tutti, anche quelli che massimi esperti non sono. Se volete contribuire scriveteci qui: dir@agi.it A presto.

Nel 2016 il venture capital in Italia ha investito 181 milioni in 92 startup

20 Jul - 15:20
Nel 2016 gli investimenti di venture capital in seed e startup italiane hanno finanziato 92 società, per un valore pari a 181,4 milioni di euro. Entrambi i dati sono in crescita rispetto allo scorso anno. Del 19% il primo (le società finanziate nel 2016 erano state 77) e del 51% il secondo (120 milioni nel 2016). Si conferma così il tasso di crescita dello scorso anno. È quanto emerge dal Rapporto Venture Capital Monitor, presentato dalla LIUC-Università Cattaneo, Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt (Aifi) ed Eos Investment Management.

B u o n g i o r n o

20 Jul - 05:00
A G E N Z I A G I O R N A L I S T I C A I T A L I A ( A G I ) Direttore Responsabile: Riccardo Luna SERVIZIO DEL GIORNO Giovedi' 20 luglio 2017 .

Wall Street: positiva in partenza, Morgan Stanley -3,6%

19 Jul - 13:45
(AGI) - New York, 19 lug. - Avvio positivo per Wall Street, anche grazie ai buoni risultati della banca Morgan Stanley, che avanza del 3,6%. Il Dow Jones cresce dello 0,01% a 21.576 punti, lo S&P guadagna lo 0,23% a 2.466 punti e il Nasdaq sale dello 0,47% a 6.374 punti. Sui mercati pesa l'incertezza politica dopo lo stop del Congresso Usa al Trumpcare. (AGI) Gaa

Olio: nuova certificazione per filiera extravergine

19 Jul - 12:56
(AGI) - Roma, 19 lug. - Al via l'innovativa Certificazione di Sostenibilita' dell'Olio Extravergine di Oliva, promossa da Oleificio Zucchi e garantita da CSQA. Il progetto, presentato a Roma, nasce come evoluzione di una precedente idea sviluppata da Zucchi con Legambiente e con le organizzazioni di produttori olivicoli Aipo, Cno - Consorzio Nazionale Olivicolo, Confoliva, Unapol, Unaprol e Unasco, e si fonda su quattro pilastri: oltre ai tradizionali ambiti di valutazione Ambientale (agricoltura a produzione integrata, ciclo di vita, impatto ambientale, biodiversita') e Sociale (rispetto dei lavoratori e della comunita', lotta al caporalato, formazione), questo progetto vede aggiungere l'aspetto Economico (prezzo equo, generazione e distribuzione della ricchezza, redditivita', efficienza) e, grazie al supporto di Unaprol, anche quello Nutrizionale per portare sulle tavole un olio con specifici parametri merceologici, nutrizionali e...

Il mercoledì nero (azzurro) di Suning in Borsa per via dell'Inter

19 Jul - 11:25
Mercoledì di paura per i titoli azionari di Suning Commerce Group: il colosso dell’elettronica proprietario di maggioranza dell’Inter ha visto crollare del 6,5% le azioni alla Borsa di Shenzhen, dopo che un programma televisivo trasmesso martedì sera dalla CCTV (l’ente televisivo statale cinese) ha definito l’acquisto nel maggio dello scorso anno del 68,55% del club nerazzurro per 270 milioni  di euro “un esempio degli investimenti irrazionali” che da tempo preoccupano le autorità finanziarie; e che hanno portato Pechino a imporre da novembre scorso una stretta sulla fuoriuscita dei capitali e - più di recente -  restrizioni ai prestiti per acquisizioni all'estero. “Questo famoso club calcistico ha accumulato perdite per cinque anni per un totale di 275,9 milioni di euro. Per quale motivo una società cinese avrebbe dovuto comprarlo?”, ha chiesto in trasmissione...

Borse asiatiche chiudono in rialzo, Hong Kong +0,56%

19 Jul - 08:23
Roma - Le Borse asiatiche terminano la sessione in rialzo, dopo la chiusura contrastata di ieri a Wall Street, che fatica a digerire lo stop del Congresso al Trumpcare. Tokyo guadagna lo 0,1%, di nuovo sopra i 20.000 punti, grazie alla frenata dello yen, che resta comunque forte. Hong Kong sale dello 0,56% e Shanghai dell'1,36%. I mercati s'interrogano sul graduale, atteso sgonfiamento delle politiche ultraespansive delle banche centrali.

Ultimi Articoli

In morte di Simone Veil

Ue: madri e matrigne dell'integrazione europea

Nel giugno del 1979, andai a Parigi a intervistare Simone Veil, che era stata appena eletta parlamentare europea nelle prime elezioni a suffragio universale – tra il 7 e il 10 giugno – dell’Assemblea di Strasburgo. Qualche giorno prima, avevo...
Rileggendo Attali

L’età dell’iper-conflitto: l’ipertrofia del mercato

Nel 2006 usciva un pamphlet dal titolo “Breve storia del futuro”. L’autore, Jacques Attali, si cimentava nell’ardua impresa di definire e contestualizzare le direttrici di sviluppo della Storia nei successivi cinquanta anni. A circa dieci anni dalla pubblicazione, appare molto...
Un anno di presidenza

Filippine: Duterte, lo sceriffo che ancora piace

Ad un anno dalla sua investitura, il presidente filippino Rodrigo Duterte ha sicuramente scosso il panorama politico interno del suo Paese, ma ne ha ancor più segnato le condizioni di sicurezza e la vita economica. La sua violenta campagna antidroga,...

Focus

Nobel e diritti dell'uomo

Cina: morte di Liu Xiaobo e Occidente ignavo

La morte di Liu Xiaobo, avvenuta giovedì 13 luglio nell’ospedale di Shenyang, ha temporaneamente acceso i riflettori sulle presunte violazioni dei diritti umani in Cina. All’attivista cinese, condannato con l’accusa di ‘incitamento alla sovversione dei poteri dello Stato’, era stato...
Italia e Unione europea

Ue: gli euro-incompatibili aspiranti Varoufakis

Sarà merito di Trump, di Brexit, di Draghi che ha stabilizzato Brexit e posto le basi per una ripresa della crescita, o dell’arresto della marea populista in Olanda, Austria e Spagna: fatto sta che, dopo due anni d’immobilismo pre-elettorale, l’Europa...

Sezioni

Qatar: il sostegno dell'Iran all'Emirato

Dopo il blocco delle relazioni commerciali e diplomatiche imposto al Qatar da alcuni Paesi arabi e sunniti, guidati dall’Arabia Saudita, Doha si è trovata in grande difficoltà, ma ha subito ricevuto da altri protagonisti della politica mediorientale testimonianze di sostegno...

Usa: Trump, un presidente tra preoccupazioni e speranze

Sono trascorsi solo sei mesi, ma l’era Obama sembra molto lontana. Il 20 gennaio, giurando sulla scalinata di Capitol Hill con la mano sinistra sulla Bibbia di Abraham Lincoln, Donald Trump diventava il 45° presidente degli Stati Uniti d’America. Il...

Filippine: Duterte, lo sceriffo che ancora piace

Ad un anno dalla sua investitura, il presidente filippino Rodrigo Duterte ha sicuramente scosso il panorama politico interno del suo Paese, ma ne ha ancor più segnato le condizioni di sicurezza e la vita economica. La sua violenta campagna antidroga,...

L’Italia e i caschi blu della cultura

La distruzione della Grande Moschea di al-Nuri a Mosul, dove Al Baghdadi aveva annunciato nel 2014 la nascita del Califfato, è solo l’ultimo episodio dell’attacco sistematico e deliberato al patrimonio culturale della Mesopotamia, la ‘culla della civiltà’.

L’età dell’iper-conflitto: l’ipertrofia del mercato

Nel 2006 usciva un pamphlet dal titolo “Breve storia del futuro”. L’autore, Jacques Attali, si cimentava nell’ardua impresa di definire e contestualizzare le direttrici di sviluppo della Storia nei successivi cinquanta anni. A circa dieci anni dalla pubblicazione, appare molto...

Ue: madri e matrigne dell'integrazione europea

Nel giugno del 1979, andai a Parigi a intervistare Simone Veil, che era stata appena eletta parlamentare europea nelle prime elezioni a suffragio universale – tra il 7 e il 10 giugno – dell’Assemblea di Strasburgo. Qualche giorno prima, avevo...

Migranti: salvataggi, dilemma italiano

Dopo venticinque anni di tumultuosa attività di controllo dell’immigrazione via mare, l’Italia appare ancora incerta sulla svolta da dare alle operazioni di salvataggio (Sar). Nel frattempo, ora che la politica ha un quadro realistico della situazione, tutti i nodi sono...

Migranti: Croce Rossa, “Speculazione barbara”

“Senza entrare nel merito della presunta violazione delle acque territoriali libiche – sfido chiunque veda al confine qualcuno in pericolo a non intervenire -, posso solo dire che sul caso delle Ong la nostra politica ha davvero toccato il fondo....

Spazio: primo satellite italiano anti-detriti

D-Sat, un satellite di progettazione e costruzione italiana dotato di una tecnologia innovativa per la riduzione dei detriti spaziali, è stato lanciato il 23 giugno dal Satish Dhawan Space Centre di Sriharikota (India). D-Sat è il primo satellite nella storia...

Segnalazioni ed Eventi

Segnalazione

Arturo Marzano - Storia dei sionismi: lo stato degli Ebrei

Al centro del dibattito internazionale da 70 anni, la questione israelo-palestinese infiamma le discussioni tra attivisti, politici di diverse fazioni, storici ed esperti. Il libro di Arturo Marzano, professore di Storia e Istituzioni dell’Asia presso l’Università di Pisa, si propone...
Segnalazione

Azzurra Meringolo Scarfoglio - Il Sogno Antiamericano

Un’indagine sulle origini dell’antiamericanismo arabo, il tentativo di rispondere alla domanda “Perché ci odiano?”: questo rappresenta il libro di Azzurra Meringolo Scarfoglio, giornalista e grande esperta e conoscitrice del Medio Oriente e, in particolare, dell’Egitto. Il volume è significativamente dedicato...