La tragedia della Manica

Sull'immigrazione Boris Johnson ha bisogno di alleati

LONDRA Per Boris Johnson la tragedia della Manica aumenta sensibilmente la pressione per risolvere una crisi che peggiora da mesi e che lo danneggia politicamente agli occhi del partito. Una crisi della quale il premier britannico non vuole prendersi alcuna...
Riprendono i negoziati

Quattro scenari per il futuro dell’accordo nucleare con l’Iran

Dopo una pausa di più di cinque mesi finalmente riprendono i negoziati a Vienna per la riattivazione del Joint Comprehensive Plan of Action (Jcpoa), il nome ufficiale dell’accordo nucleare con l’Iran. Il Jcpoa, che l’Iran ha sottoscritto nel luglio 2015...
Invasione all'orizzonte?

Il rischio di una nuova escalation militare al confine tra Russia e Ucraina

La settimana scorsa i media internazionali hanno lanciato “breaking news” su un’imminente nuova invasione della Russia in Ucraina. L’agenzia Bloomberg, citando fonti vicine all’intelligence statunitense, ha pubblicato la notizia di circa 90 mila soldati russi concentrati al confine con l’Ucraina,...
RELAZIONI TRANSALPINE

Il Trattato del Quirinale inaugura la nuova cooperazione tra Italia e Francia

L’espressione “Trattato del Quirinale” è ambiziosa perché fa pensare al “Trattato dell’Eliseo”, firmato nel 1963 dal presidente Charles De Gaulle e dal cancelliere Konrad Adenauer. Quel documento ha contribuito a cambiare la storia europea, propiziando una fase di proficua e intensa...
IL COMPROMESSO

La sintesi della "coalizione semaforo" per governare la Germania

Semaforo verde per la coalizione semaforo: questo gioco di parole riassume la conclusione delle trattative tra socialdemocratici, liberali e verdi per la formazione del nuovo governo tedesco. Olaf Scholz è riuscito a fugare tutti i dubbi circa la possibilità di...
Sondaggio IAI-LAPS

Draghi promosso sull'Europa, ma restano nodi irrisolti

Come sono cambiati, negli ultimi tempi, i sentimenti degli italiani verso l’Unione europea? Dell’argomento si occupa ampiamente l’ultimo rapporto congiunto dello IAI e del Laboratorio Analisi Politiche e Sociali (Laps) dell’Università di Siena che illustra i risultati di un’indagine di...

ANSA.it - Mondo

INVERNO AFGHANO

Le promesse illusorie del regime talebano su amnistia e diritti umani

Alla fine del processo di evacuazione delle truppe statunitensi e della Nato dall’Afghanistan, il governo dei talebani – insediatosi con l’occupazione di Kabul il 15 agosto 2021 – aveva annunciato un approccio al potere in rottura con il passato. Alcuni...
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Cina-Italia: l'Ansa e il paper IAI

Abbiamo letto un’analisi dello Iai sulla presenza dei media cinesi in Italia. Si tratta di un report molto critico nei confronti dell’ANSA (posizione assolutamente legittima), ma anche, a nostro giudizio, parziale e incompleto. Inoltre l’analisi sembra non tenere conto del...
Premio IAI 2021

Come sarà il mondo post-pandemico? Lo abbiamo chiesto ai giovani

La politica internazionale tocca il nostro quotidiano più di quanto molti immaginano. Dall’aria che respiriamo al cibo che mangiamo, dalla sicurezza al lavoro fino alla resilienza delle nostre istituzioni democratiche, non esiste interesse o valore che non sia plasmato profondamente...
L’Italia alla guida

G20: il bilancio di una presidenza multilaterale e inclusiva

Il bilancio della presidenza italiana del G20 è molto positivo. Un dato che è stato riconosciuto e apprezzato da tutti i nostri partner anche oltre alla ristretta cerchia dei Paesi appartenenti a questo foro. Era un anno particolare: dopo il G20 tutto virtuale dell’Arabia Saudita,...
I FORUM DI AFFARINTERNAZIONALI

L'Italia, l'Europa e il dopo Merkel

Ora che la cancelliera sta per uscire di scena, che futuro per la Germania e per l’Europa (Italia compresa)? Il Forum di AffarInternazionali “L’Italia, l’Europa e il dopo Merkel” ha analizzato opportunità e ostacoli per l’Italia nella nuova stagione europea, prendendo...
Continuano le trattative

La Germania che verrà: Semaforo o Giamaica? Parla Galetti (Kas)

In Germania il clima è ancora da “supplenza” mentre proseguono le trattative per la formazione di un nuovo governo. Da una parte la tenuta dei partiti tradizionali è stata confermata, lasciando intendere che ancora il quadro politico tedesco è lontano...
Verso una coalizione semaforo

"La nuova Germania somiglia tanto alla vecchia": parla Mörschel (Fes)

Chiuse le urne, taciuti gli exit poll, la Germania che fa i conti con il Bundestag più numeroso di sempre si prepara a una lunga (ma forse no) consultazione per la formazione di un nuovo governo, il primo nella storia...
DOPO la COP26

Global Britain: la difficile risalita internazionale di Londra

“Il Regno Unito non è affatto un Paese corrotto”. Sono le parole che Boris Johnson non avrebbe voluto pronunciare nel vivo di Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. Eppure, con gli occhi del mondo puntati su Glasgow, il...
La corsa per l'Eliseo

Divisa e disorientata: la spirale suicida della Gauche verso le presidenziali

Le prime elezioni del presidente della Repubblica francese a suffragio universale si svolsero nel 1965 e mai, in questo periodo, la sinistra transalpina è stata debole come oggi. Questa facile constatazione è la prima tra quelle che si possono formulare...
Un outsider per l'Eliseo

Zemmour: la sfida anti-sistema del sovranista venuto dalla tv

PARIGI La politica francese sembra andare dritto verso un iceberg di nome Eric Zemmour, col rischio di affondare in un dibattito nervoso e fumoso a proposito di questo personaggio che alcuni idolatrano e altri demonizzano.
European Leadership Network

Usa, Europa e Russia: è ora che i leader si facciano avanti

La European Leadership Network è una rete di personalità europee del mondo politico, istituzionale e accademico creata per iniziativa di Des Browne, già segretario alla Difesa britannico, Igor Ivanov, ex ministro degli Esteri russo, e Wolfgang Ischinger, diplomatico tedesco e presidente...
Il voto con le biglie

Presidenziali in Gambia: Adama Barrow cerca il secondo mandato

Sabato 4 dicembre 2021 il Gambia terrà le sue elezioni presidenziali. A competere per la guida del Paese africano saranno sei candidati, compreso il presidente uscente, Adama Barrow. Si tratta di elezioni molto importanti, le prime dopo la crisi costituzionale...

Cara AI Ti Scrivo

Qatar: nessuna apertura è esclusa per un ritrovato protagonismo nella regione

Il Qatar si è affermato come mediatore – talvolta importante, talvolta controverso, talvolta indesiderato – in importanti crisi mediorientali (Siria, Libia, Palestina-Israele, Iraq, Yemen), centro-asiatiche (Afghanistan), africane (Somalia, Sudan, Etiopia), sino a giungere al Marocco e alla questione del Sahara...
Premio IAI 2021

Pandemia e sistema multilaterale: quale ruolo per l’Ue?

La pandemia da Covid-19 ha costituito una congiuntura critica per l’Unione europea, catalizzando il declino dell’ordine internazionale post-Guerra Fredda e l’emergere di un mondo multipolare.

La vignetta di Uber

La vignetta di Uber