Ottimismo senza illusioni

Da von der Leyen un discorso sullo stato dell'Ue tra visione e pragmatismo

Con un intervento di poco più di cinquanta minuti alla plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha disegnato la sua visione del futuro dell’Unione. Una visione ispirata a soddisfazione per i...
I 16 anni della cancelliera

Con l'uscita di scena di Angela Merkel l’Italia perde un'alleata in Europa

Poche persone sono state protagoniste del recente dibattito italiano quanto Angela Merkel. In sedici anni al potere la cancelliera tedesca è stata osannata e criticata, lodata e attaccata, elogiata e vituperata, spesso con la stessa incredibile energia, vittima di una...
Malcontento in Brasile

Bolsonaro è al capolinea, ma non il "bolsonarismo"

“Fora Bolsonaro”. Migliaia di manifestanti di diversa estrazione politica sono scesi in piazza nei giorni scorsi, nelle principali città del Brasile, per protestare contro il presidente Jair Bolsonaro. Gli ultimi risultati dei sondaggi e quelli dell’inchiesta parlamentare sembrano parlare chiaro: il regno...
L'Italia e l'Afghanistan

Riconoscere il governo dei talebani è un atto non necessario

Nei giorni scorsi sono state prospettate opposte opinioni tra le forze politiche tra chi avrebbe voluto il riconoscimento dei talebani e chi invece si è dichiarato contrario o, quanto meno, ha affermato che non poteva essere presa una decisione unilaterale,...
L'ascesa di Scholz

La Germania post-Merkel: una galassia con un astro nascente

Anche in Germania soffia il vento del Nord, più precisamente da Amburgo. È infatti Olaf Scholz la vera novità della fase finale di una campagna elettorale iniziata molto tempo fa con l’annuncio del ritiro di Angela Merkel. Si deve infatti...
L’11 settembre 20 anni dopo

Le macerie della potenza imperiale americana

L’anniversario dell’11 settembre, vent’anni dopo l’attacco alle Torri Gemelle – e a poche settimane da quella che è stata la “catastrofe afghana”, con il caos che ha prodotto e che continua a seguire a Kabul – ci dà l’occasione di...

ANSA.it - Mondo

L'incontro a Sharm el-Sheikh

Il gioco di seduzione di al-Sisi con Israele (e Washington)

Era dal 2011 che un primo ministro israeliano non si recava in Egitto in visita ufficiale. Un’assenza decennale, interrotta adesso dal caloroso incontro a Sharm el-Sheikh, sul Mar Rosso, tra il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi e il premier israeliano...
Incontro Sánchez-Aragonès

Prove di dialogo tra Madrid e Barcellona

Nel febbraio del 2020 si tenne la prima riunione del tavolo di dialogo tra il governo spagnolo e quello catalano. Fu il primo tentativo – fortemente voluto dall’esecutivo di sinistra guidato da Pedro Sánchez – di ricucire le relazioni tra...
Rifiutare il conflitto

Israele-Palestina: c'è chi crede nella pace

L’irrompere, non inatteso, di violenze nel maggio scorso fra israeliani e palestinesi, nella striscia di Gaza, in Cisgiordania, a Gerusalemme est, anche all’interno di Israele con prodromi inquietanti di guerra interetnica fra arabi ed ebrei, dimostrano che la convinzione prevalente...
Caporetto per Ue e Usa

Afghanistan: nemici o nuovo corso, il dilemma talebani

Un punto ancora non chiaro emerso dalla vicenda afghana è se sia bene o no che Biden sposti il massimo della sua attenzione dall’Asia alla vasta area che va dal Pakistan al Mediterraneo, nella quale è prevedibile che continueranno a...
Intervista al sottosegretario

Della Vedova: “Il successo di Next Generation EU si gioca in Italia”

A margine del forum congiunto IAI-La Stampa “L’Ue alla ricerca dell’autonomia strategica”, AffarInternazionali ha conversato con Benedetto Della Vedova, sottosegretario al ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, sui principali temi dell’agenda europea.
“Giovani di oggi, leader di domani”

Leadership e politica: conversazione con la ministra Mara Carfagna

Il tema della leadership in politica è stato l’argomento del primo dei tre webinar del ciclo “Giovani di oggi, leader di domani” organizzati dallo IAI e da YouTrend con la partecipazioni di giovani universitari. Ad aprire la serie di webinar...
Dialogo con Tsikhanouskaya

"La nostra mobilitazione in Bielorussia continua, ma l'Ue faccia pressione su Lukashenko"

Sviatlana Tsikhanouskaya, già candidata alle presidenziali della scorsa estate e oggi leader in esilio dell’opposizione che in Bielorussia si oppone al regime di Aleksandr Lukashenko, è stata a Roma questa settimana, dove ha avuto vari incontri istituzionali. Nell’ambito della visita, Tsikhanouskaya...
La sfida di Barnier

Francia: i Républicains vogliono davvero riconquistare l’Eliseo?

L’ultima barzelletta parigina descrive un talebano, un seguace dell’Isis e un membro di Al Qaeda discutere sul futuro potere a Kabul, mentre una voce fuori campo dice: “Perché non organizzate le primarie?”. L’amara battuta riguarda in realtà la Francia ben...
La "tomba degli imperi"

Afghanistan: l’equilibrismo di Putin fra talebani e partner della regione

Quando, il 15 febbraio 1989, il generale Boris Gromov aveva attraversato su un blindato il ponte dell’Amicizia, ultimo militare sovietico ad abbandonare l’Afghanistan, tutto il mondo l’aveva vissuta come una sorta di lieto fine, la giustizia che si compiva dieci...
Dopo la visita di Blinken

Adesso Stati Uniti e Santa Sede remano nello stesso oceano

Chi ha la missione di navigare sulla barca di Pietro sa che i nodi non sono tutti uguali. Dai più semplici ai più complessi, ognuno con la sua funzione. Il nodo del rapporto tra Stati Uniti e Santa Sede resta...
European Leadership Network

Usa, Europa e Russia: è ora che i leader si facciano avanti

La European Leadership Network è una rete di personalità europee del mondo politico, istituzionale e accademico creata per iniziativa di Des Browne, già segretario alla Difesa britannico, Igor Ivanov, ex ministro degli Esteri russo, e Wolfgang Ischinger, diplomatico tedesco e presidente...
Come in Israele

In Bulgaria le nuove elezioni non risolvono lo stallo parlamentare

La vittoria di C’è una Nazione (Itn) non è sufficiente per formare una nuova maggioranza parlamentare in Bulgaria: serve una coalizione di governo, ma il Partito Socialdemocratico Bulgaro (Bsp) non sostiene il leader di Itn, il presentatore tv Slavi Trifonov.

Cara AI Ti Scrivo

Il caso Colonial Pipeline e le nuove vulnerabilità per le infrastrutture critiche

Il 7 maggio, 9mila chilometri di oleodotto dal Texas a New York sono rimasti a secco, lasciando molte infrastrutture prive di carburante. La causa? Un attacco ransomware a una delle più importanti compagnie di oleodotti degli Stati Uniti, Colonial Pipeline,...
Cara AI Ti Scrivo

L’impegno della Svizzera nell’Africa subsahariana

Pur non essendo mai stata una potenza coloniale, la Svizzera vanta una lunga tradizione di partenariato con il continente africano. Non a caso, quindi, lo scorso gennaio il Consiglio federale ha adottato la sua prima Strategia per l’Africa subsahariana, un...

La vignetta di Uber

La vignetta di Uber