USA2020. L'incognita successione

Ruth Bader Ginsburg: l'addio all'icona liberal sposta lo scontro politico sulla Corte Suprema

La morte della giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg apre un nuovo fronte di scontro, delicatissimo, fra repubblicani e democratici, fra conservatori e progressisti, a solo sette settimane dalle elezioni presidenziali e politiche. L’esito segnerà gli equilibri della Corte...
UE ALLA RIPRESA AUTUNNALE

La svolta dell'Europa e i passi ancora necessari

Nel suo primo ampio discorso sullo stato dell’Unione, la presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha ribadito con forza la necessità di utilizzare questa fase di transizione aperta dalla drammatica crisi pandemica perché l’Europa si muova verso il futuro, utilizzando...
INSIDE - I PODCAST DELLO IAI

Lo Stato dell'Unione: il discorso di von der Leyen analizzato da Nathalie Tocci

Il grande messaggio politico di questo primo discorso sullo stato dell’Unione di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, è stato certamente incentrato sulla risposta europea alla pandemia Covid-19, ma è stato anche un messaggio politico, di grande rilancio...
DISCORSO SULLO STATO DELL'UNIONE

Von der Leyen: "Unione della sanità e vertice mondiale in Italia"

Il 16 settembre 2020 la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha tenuto, davanti al Parlamento europeo in seduta plenaria a Bruxelles, il suo primo discorso sullo stato dell’Unione. Esponendo la sua visione di un’Europa più forte dopo la...
I RAPPORTI TRA ISRAELE, EMIRATI E BAHREIN

Accordo di Abramo: Trump festeggia, ma la Palestina (quasi) non compare

Lo chiamano tutti “accordo di pace“, ma in effetti non pone fine a un conflitto tra Paesi. L’Accordo di Abramo, firmato in pompa magna alla Casa Bianca dal presidente statunitense Donald Trump come notaio, dal premier israeliano Benjamin Netanyahu, dal ministro...
INTERNAL MARKET BILL E ACCORDO DI RECESSO

Brexit: tra Londra e l'Ue un'intesa sempre più difficile

Nei lunghi mesi della fase più acuta del Covid-19 e dei lockdown che avevano paralizzato le attività economiche e reso più complicati contatti e negoziati, l’Unione europea aveva dovuto concentrarsi su priorità ben diverse dalla Brexit: definire linee comuni per...

ANSA.it - Mondo

L'oppositore russo esce dal coma

Navalny celebra il risveglio con i seggi vinti dai suoi alle amministrative

“Mi siete mancati. Non riesco ancora a fare molto, ma ieri ho potuto respirare da solo tutto il giorno. Mi sento di nuovo me stesso”. Così Alexey Navalny ha salutato i suoi sostenitori su Instagram due giorni fa, appena uscito...
Decreti multipli e investimenti incerti

L'impatto sulla difesa delle misure economiche dell'era Covid-19

Tra i provvedimenti messi in atto dal governo per contrastare le ricadute economiche della pandemia, alcuni hanno un effetto diretto sulla difesa italiana, da un lato quanto a numero degli effettivi e servizi ad essi dedicati, dall’altro rispetto al settore...
"L'Onda Perfetta"

Cavalcare il cambiamento senza esserne travolti

Il cambiamento suscita forti emozioni. La sua attesa spesso alimenta sogni e speranze. Perché schiude la possibilità di nuovi scenari che ognuno disegna nel modo che preferisce. E perché il nuovo che arriva è considerato un miglioramento rispetto allo status...
GAULLISMO ED EUROPEISMO

Quo vadis, Marianna? Le crisi francesi e i sogni di grandeur

“Marianna – si guarda l’ombelico ! – Compiaciuta”, recitava un tempo una breve poesia dedicata alla Repubblica Francese ed alla sua politica, specie a quella internazionale. E si tratta, a dire il vero, dell’atteggiamento che Marianna mantiene ancora adesso, soprattutto...
INSIDE - I PODCAST DELLO IAI

La Germania e la presidenza di turno del Consiglio dell’Ue: parla Beda Romano

La presidenza tedesca è cominciata il 1° luglio ed è cominciata, in realtà, probabilmente con qualche giorno di anticipo, perchè per la prima volta da parecchio tempo è la presidenza di un Paese grande dell’Unione europea. Inevitabilmente, vi era molta...
Donne e Diplomazia

Una Corte per una Costituzione aperta al mondo. Parla Daria de Pretis, giudice della Corte costituzionale

Per far sorridere anche gli occhi della giudice della Corte costituzionale Daria de Pretis bisogna parlare di università. O meglio, della sua università, a Trento, quella dove ha ricoperto il ruolo di rettrice. E il perché di questo legame ce...
Eurafrica e segnali di cambiamento

"L'Europa può salvarsi salvando l'Africa". Parla Diego Masi

Qual è oggi il rapporto fra l’Europa e l’Africa? Come possono i destini di questi due continenti incrociarsi in maniera proficua per entrambe le parti? E c’è davvero bisogno che si incontrino? Ne abbiamo parlato con Diego Masi – già parlamentare,...
VISEGRÁD

L'Unione europea e la guerra culturale in Polonia e Ungheria

Varsavia vuole i soldi del Recovery Fund, si oppone al Green Deal per preservare la sua ricca e inquinante industria mineraria. Budapest battaglia sui migranti con l’Europa, strizza l’occhio alla Turchia di Erdogan con cui vorrebbe aumentare il giro di affari e...
I SACRI PALAZZI

Trump o Biden? I cattolici statunitensi si dividono in vista delle presidenziali

Il cattolicesimo americano ha aderito così perfettamente al sostrato nazionale degli Stati Uniti che, oggi, ne rispecchia le fratture sociali, culturali e politiche. Nel 2014, Francis Rooney, ambasciatore della presidenza Obama presso la Santa Sede, lo aveva spiegato in poche...
Palazzo di Vetro

Libia: cessate il fuoco ed elezioni a marzo

È un segnale incoraggiante quello giunto dalla Libia nella giornata di venerdì, se non altro perché registra una convergenza tra Est ed Ovest che mancava da quasi 17 mesi. Da quel 4 aprile 2019 in cui il generale della Cirenaica Khalifa...
German Marshall Fund

Come cambia la politica estera degli Stati Uniti nel Mediterraneo con il Covid-19

Questo articolo è una riebalorazione ridotta, in italiano, del lavoro di Ian Lesser di prossima pubblicazione sul Mediterranean Yearbook 2020 dello IEMed sulla politica estera americana nella regione (qui la versione originale integrale). 
Il test del voto locale

Regionali in Russia: cosa guardare nel “giorno unico delle elezioni”

Domenica 13 settembre 41 degli 85 soggetti federali della Russia andranno alle urne in quello che viene chiamato il “giorno unico delle elezioni”. I soggetti federali sono le unità politiche della Federazione Russa: oblast’, okrug, kraj, repubbliche e tre città federali....

PREMIO IAI 2020

Dalla lotta al cambiamento climatico al contrasto delle disuguaglianze

L’emergenza climatica che stiamo attraversando è stata recentemente riconosciuta come il primo rischio per l’economia globale. Non solo: le sue conseguenze sono sempre più determinanti anche in termini di conflittualità internazionale. Nonostante ciò, il consenso raggiunto sull’insostenibilità del modello di...
Premio IAI 2020

Il clima come la pandemia: le sfide globali richiedono risposte globali

Fino alla rapida e dirompente diffusione della pandemia si era ormai consolidata, soprattutto in Europa, la consapevolezza che la sfida più importante per la politica internazionale fosse rappresentata dai cambiamenti climatici.

La vignetta di Uber

La vignetta di Uber