Il risultato della Conferenza di Berlino

La Cancelliera porta a casa un accordo sulla Libia

Missione compiuta per Angela Merkel. La Conferenza di Berlino sulla Libia si è chiuso ieri con la firma di un documento in 55 punti che ricalca la bozza già girata prima del vertice e strutturata su cinque capitoli: cessate il...
L’accordo commerciale con gli Usa

Per Pechino è stata solo una necessità

“Tutto in guerra si basa sull’inganno. Se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsiderati”. La massima de ‘L’Arte della guerra‘ di Sun Tzu sembra ben stampata nella...
Non porre limiti all'immaginazione

Viaggio nei segreti del Giappone

Tutti i popoli, generalmente, si preparano al futuro, anche quelli che lo temono e vorrebbero che non arrivasse mai. Ma nessuno può farne a meno, nemmeno i più apatici che si mettono prudentemente sulla scia degli altri, più intraprendenti. Pochi...
Ripensare Afghanistan, Iraq e Libia

Una strategia per le missioni internazionali dell'Italia

Nell’ultimo biennio, si è auspicata da più parti l’apertura di una seria riflessione volta a definire una strategia nazionale per le missioni internazionali, che consenta di adeguare la nostra presenza militare al mutevole scenario geo-strategico e superare la valutazione caso per...
I forum di AffarInternazionali

Caos Iraq e Libia. Il Viceministro Sereni allo IAI

Venerdì 10 gennaio 2020 presso la sede dello IAI, la rivista AffarInternazionali ha organizzato un forum di discussione sugli ultimi accadimenti nell’area mediorientale e nord africana e in particolare in Iraq e Libia. Sono intervenuti nell’ordine: Ferdinando Nelli Feroci (Presidente...

Articoli

Verso un negoziato parallelo con l'America

Brexit, Regno Unito tra Ue e Usa

Il 9 gennaio la Camera dei Comuni del Regno Unito ha approvato, in terza lettura, a grande maggioranza, il disegno di legge (Withdrawal Agreement Bill, Wab) per l’attuazione dell’accordo sulla Brexit che il primo ministro conservatore Boris Johnson aveva raggiunto...
Una strategia per le missioni internazionali

Italia sempre più sola: una ricetta per tornare a contare

Il nuovo decennio si è aperto all’insegna di novità che, per quanto prevedibili nelle loro linee generali sulla base degli eventi precedenti, ci espongono a nuove sfide e ci confermano nella necessità di stabilire linee d’azione, anche in campo militare,...
Religione e politica

Dio salvi la secolarizzazione

Nell’imbroglio libico, tanto complicato per la geopolitica internazionale quanto devastante per i poveri locali, c’è stato, fra gli altri, uno specifico conflitto interno all’Islam sunnita che ha visto da una parte Turchia e Doha, sponsor della Fratellanza mussulmana e supporter...
L'intesa sui dazi commerciali

Trump - Cina: primo round

Più ci avviciniamo alla scadenza elettorale del 3 novembre, più il presidente statunitense Donald Trump cerca di affermare un’immagine positiva della sua presidenza, su tutti i fronti politici, militari o economici. Per cui anche operazioni ambigue o mezzi successi vengono...
Post sovietico

Putin riformatta il sistema e licenzia Medvedev

Vladimir Putin ha iniziato l’anno con una riformattazione del suo sistema di potere e il licenziamento del collaudato governo di Dmitry Medvedev. Nel progetto del Cremlino – da approvare in un referendum, altra novità inedita – il presidente avrà più...
Il cielo sopra Bruxelles

Il mondo è a una curva della storia. Cambiamo l’Europa

Il futuro dell’Europa comincia nelle prossime settimane. Di fronte ai veloci cambiamenti geopolitici di questi anni e all’accelerazione violenta delle settimane a cavallo far il 2019 e il 2020, i leader europei hanno deciso di provare a intraprendere nuovamente la...
Visegrád

Ungheria: ancora troppi migranti sulla rotta balcanica

L’Ungheria ha raddoppiato il numero di soldati che presidiano il confine con Serbia, Romania e Croazia. Il ministro dell’Interno ungherese, Sàndor Pintér, ha giustificato il rafforzamento dei presidi ai posti di frontiera con l’aumento del numero di immigrati lungo la...
Parla Matthew Caruana Galizia

"Vivo perché sia fatta giustizia per mia madre Daphne"

“Ci sono corrotti ovunque si guardi. La situazione è disperata”. Così scriveva la giornalista maltese Daphne Caruana Galizia sul suo blog alle 14.35 del 16 ottobre 2017. Solo 13 minuti dopo, una bomba posizionata nella sua auto avrebbe messo fine...
Chatham House

Brexit: il futuro delle relazioni con l’Ue e quello della Scozia

Con la nuova Think Tank Platform di AffarInternazionali ripubblichiamo, in esclusiva per l’Italia, editoriali o estratti delle ricerche degli istituti di ricerca nostri partner in tutto il mondo. Nel mese in cui, dopo svariati rinvii, la Brexit si avvia a...
Fra scandali e instabilità politica

Perù: voto anticipato per un Congresso che durerà un anno

In America Latina, i Paesi con una estensione territoriale consistente e un quadro politico eterogeneo sono di solito caratterizzati da due camere parlamentari. Il Perù rappresenta una delle poche eccezioni, dato che il suo organo legislativo è l’unicamerale Congresso della...

Sezioni

Italia sempre più sola: una ricetta per tornare a contare

Il nuovo decennio si è aperto all’insegna di novità che, per quanto prevedibili nelle loro linee generali sulla base degli eventi precedenti, ci espongono a nuove sfide e ci confermano nella necessità di stabilire linee d’azione, anche in campo militare,...

Brexit, Regno Unito tra Ue e Usa

Il 9 gennaio la Camera dei Comuni del Regno Unito ha approvato, in terza lettura, a grande maggioranza, il disegno di legge (Withdrawal Agreement Bill, Wab) per l’attuazione dell’accordo sulla Brexit che il primo ministro conservatore Boris Johnson aveva raggiunto...

Per Pechino è stata solo una necessità

“Tutto in guerra si basa sull’inganno. Se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsiderati”. La massima de ‘L’Arte della guerra‘ di Sun Tzu sembra ben stampata nella...

Dio salvi la secolarizzazione

Nell’imbroglio libico, tanto complicato per la geopolitica internazionale quanto devastante per i poveri locali, c’è stato, fra gli altri, uno specifico conflitto interno all’Islam sunnita che ha visto da una parte Turchia e Doha, sponsor della Fratellanza mussulmana e supporter...

Per Pechino è stata solo una necessità

“Tutto in guerra si basa sull’inganno. Se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsiderati”. La massima de ‘L’Arte della guerra‘ di Sun Tzu sembra ben stampata nella...

Da Torino per l’Europa: l’azione globale della Compagnia di San Paolo

La Compagnia di San Paolo, fondazione privata le cui origini si collocano nella Torino del 1563, dedica da tempo attenzione e risorse ai temi internazionali. Negli anni, lo scopo prevalente dell’azione della Compagnia in ambito internazionale è stato quello della...

Una strategia per le missioni internazionali dell'Italia

Nell’ultimo biennio, si è auspicata da più parti l’apertura di una seria riflessione volta a definire una strategia nazionale per le missioni internazionali, che consenta di adeguare la nostra presenza militare al mutevole scenario geo-strategico e superare la valutazione caso per...

Italia sempre più sola: una ricetta per tornare a contare

Il nuovo decennio si è aperto all’insegna di novità che, per quanto prevedibili nelle loro linee generali sulla base degli eventi precedenti, ci espongono a nuove sfide e ci confermano nella necessità di stabilire linee d’azione, anche in campo militare,...

Brexit, Regno Unito tra Ue e Usa

Il 9 gennaio la Camera dei Comuni del Regno Unito ha approvato, in terza lettura, a grande maggioranza, il disegno di legge (Withdrawal Agreement Bill, Wab) per l’attuazione dell’accordo sulla Brexit che il primo ministro conservatore Boris Johnson aveva raggiunto...

Segnalazioni ed Eventi

Segnalazione

Luigi Sturzo, la Chiesa e la guerra civile spagnola

Nessun intellettuale, politico e uomo di Chiesa europeo che riunisse queste tre caratteristiche conobbe meglio di Luigi Sturzo le vicende spagnole degli anni Trenta, ebbe più rapporti epistolari e d’amicizia con personalità di rilievo del paese iberico, scrisse in quegli...
Segnalazione

Comunicazione, percorso ricerca di Lella Mazzoli

‘La comunicazione come vocazione. Riflessioni dedicate al percorso di ricerca di Lella Mazzoli’, Giovanni Boccia Artieri et al., Franco Angeli, Milano, 2019, pp. 150, € 33,00.

La vignetta di Uber

La vignetta di Uber