28 Settembre 2022

AUTORE

Ferdinando Nelli Feroci

Diplomatico di carriera dal 1972 al 2013, è stato rappresentante permanente d'Italia presso l'Unione europea a Bruxelles (2008-2013), capo di gabinetto (2006-2008) e direttore generale per l’integrazione europea (2004-2006) presso il Ministero degli Esteri.

Cosa ci si aspetta in Europa e nel mondo dal nuovo governo italiano

Conclusa la consultazione elettorale del 25 settembre, confermato il previsto successo della coalizione di centro-destra, e l’altrettanto scontato successo di Fratelli d'Italia e di...

Energia e Ucraina sono le priorità di Ursula von der Leyen

Con un discorso al Parlamento Europeo di circa un’ora, alla presenza della consorte del presidente ucraino Olena Zelenska, la presidente della Commissione europea Ursula...

I problemi e le sfide del dopo Draghi

Il “day after” della crisi di governo è caratterizzato dal tentativo, tanto scoperto quanto in malafede, dei tre partiti che hanno provocato la caduta...

Governo in crisi e crisi internazionali

Che fibrillazioni e turbolenze nella composita maggioranza che sosteneva il governo aumentassero con l'approssimarsi della fine della legislatura e la prospettiva delle elezioni era...

Le sfide della nuova governance globale

Già da qualche anno, un contesto internazionale multipolare e instabile, era caratterizzato da crisi, tensioni e sfide ricorrenti. E le regole e le istituzioni...

A Elmau in scena la solitudine del G7

Il vertice del G7, che si è svolto sull’arco di tre giorni nella cornice delle alpi bavaresi, ha rispettato alla lettera le previsioni della...

Il 9 maggio a Mosca e Strasburgo

La giornata del 9 maggio ha collegato due eventi, entrambi evocativi della storia recente, ma in realtà distanti anni luce quanto ai contenuti, al...

Quale pace per l’Ucraina: l’equivoco dei pacifisti

Sempre più spesso nel dibattito politico, nei media - soprattutto da parte di esponenti del mondo cattolico e di una certa sinistra - si...

Il salto di qualità che l’Europa di Versailles è chiamata a realizzare

A chi si chiede se l’Unione Europea ha reagito in maniera adeguata alla crisi provocata dall’invasione russa dell’Ucraina credo che si debba rispondere in...

Rapporto IAI 2021: la politica estera italiana nella nuova competizione globale

Con qualche settimana di ritardo, dovuto a vari e comprensibili motivi, viene pubblicato in questi giorni il Rapporto dello IAI sulla politica estera dell’Italia...

Ultime pubblicazioni