27 Gennaio 2023

AUTORE

Dario Cristiani

Dario Cristiani è IAI/GMF Senior Fellow presso il German Marshall Fund, dove lavora principalmente su politica estera italiana, Mediterraneo e politica globale in stretta collaborazione con lo IAI.

Il Benin rafforza la democrazia nell’ombra jihadista

L'8 gennaio in Benin gli elettori hanno votato per un nuovo Parlamento che eserciterà solo un mandato “transitorio”, visto che resterà in carica tre...

Divisioni e prospettive del Jihad globale

Il 2022 è stato un anno intenso e denso di eventi fondamentali se guardato dal punto di vista delle dinamiche e degli sviluppi del...

L’Italia vuole contare di più nei Balcani

Dopo settimane di crescente tensione, la Serbia e il Kosovo hanno finalmente raggiunto un accordo per smorzare la disputa sulle targhe automobilistiche. L'Alto rappresentante...

Il Togo aumenta le difese contro il jihad islamico

Jama’a Nusrat ul-Islam wa al-Muslimin (JNIM - Gruppo di Supporto all’Islam e ai Musulmani), il gruppo saheliano parte di Al-Qaeda nel Maghreb Islamico (AQMI),...

Dopo ‘Barkhane’ la Francia cambia strategia nel Sahel

Il 9 Novembre 2022, il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato da Toulon la fine ufficiale dell’operazione Barkhane nel Sahel. Tale passaggio ufficializza una fine...

Midterm: la possibilità di un Congresso repubblicano e la politica estera Usa

Il prossimo 8 novembre gli elettori americani si recheranno alle urne per eleggere un nuovo Congresso - specificamente, tutti e 435 i membri della...

Le milizie Wagner soffiano sul fuoco del caos in Burkina Faso

Il 30 settembre 2022, Ibrahim Traoré, capitano dell’esercito del Burkina Faso, ha estromesso con un colpo di Stato il tenente colonnello Paul-Henri Sandaogo Damiba,...

L’Algeria aumenta le spese militari per la sua sicurezza regionale

La bozza per la legge finanziaria del 2023 che le autorità algerine presenteranno al Parlamento entro fine novembre prevede la crescita record delle spese...

Il futuro di al-Qaeda dopo al-Zawahiri

Da un punto di vista simbolico, l'uccisione di al-Zawahiri è stato un duro colpo per al-Qaeda e un formidabile successo per gli Stati Uniti,...

Vita e morte dell’emiro di al-Qaeda Ayman al-Zawahiri

Nel pomeriggio del 1° agosto Joe Biden ha tenuto un discorso della Casa Bianca in cui ha confermato l'uccisione dell'emiro di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri....