12 Agosto 2022

AUTORE

Alessandro Marrone

Alessandro Marrone è responsabile del Programma Difesa dello IAI. Attualmente lavora su progetti e pubblicazioni collegati a vario titolo alla sicurezza europea e transatlantica e alla politica di difesa italiana. E' inoltre docente presso l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze. Ha conseguito un dottorato in Storia dell’Europa presso la Sapienza e un master in Relazioni internazionali alla London School of Economics and Political Science (LSE). In precedenza si era laureato in Scienze politiche presso la LUISS, dove ha conseguito anche una laurea magistrale in Relazioni internazionali. E' membro del comitato editoriale di AffarInternazionali e collabora con diversi magazine italiani, tra cui Airpress, Aspenia, Formiche e Rivista Italiana Difesa.

La guerra lunga e l’inverno in arrivo per l’Europa

La guerra in Ucraina sta per entrare nel sesto mese, e durerà probabilmente ancora a lungo. La Russia si prepara per continuare l’offensiva nel...

Perché il vertice Nato di Madrid è storico

Alessandro Marrone - responsabile del Programma di Difesa dell'Istituto Affari Internazionali - analizza in questo podcast realizzato a Madrid -  dove è in corso...

Cosa aspettarsi dal nuovo Concetto strategico Nato

Il prossimo 29 giugno il vertice dei capi di stato e di governo alleati a Madrid approverà il nuovo Concetto Strategico Nato. Sebbene la...

Pericoli e svantaggi dell’adesione ucraina all’Ue

Un eventuale processo di adesione dell’Ucraina all’Ue presenta una serie di gravi pericoli e significativi svantaggi per la sicurezza europea, e per la funzionalità,...

Gli equilibri tra Nato e Russia dopo tre mesi di guerra in Ucraina

La guerra della Russia contro l'Ucraina in corso ha prodotto cambiamenti storici e inattesi sul quadro strategico europeo, in primis l’adesione di Finlandia e...

Due mesi di guerra in Ucraina: quattro scenari possibili

“Nessun piano sopravvive al contatto col nemico”. La massima ottocentesca dello stratega prussiano Von Moltke si applica molto bene oggi ai piani di guerra...

Lezioni e strategie future della guerra in Ucraina

Esattamente un mese fa la Russia muoveva guerra all’Ucraina. Un’invasione pianificata da Mosca senza alcun casus belli o atto ostile da parte di Kyiv,...

Una Bussola per l’Europa della difesa

La bussola serviva soprattutto ai naviganti per mantenere la giusta direzione quando le nuvole coprivano le stelle con cui orientarsi. Oggi che tempeste di...

Rapporto IAI politica estera 2021: i progressi nel settore della Difesa

Il governo Draghi è stato caratterizzato da significativi progressi nel settore della difesa. Il premier si è detto favorevole ad un aumento della spesa...

La guerra russo-ucraina e l’Europa della difesa

L’annuncio del Cancelliere tedesco Scholz che la Germania punterà rapidamente a destinare il 2% del Pil alle spese per la difesa rappresenta una svolta...