6 Ottobre 2022

AUTORE

Ottavia Credi

Ottavia Credi è ricercatrice junior nei programmi Difesa e Sicurezza dello IAI. Si interessa in particolare di sicurezza internazionale, difesa transatlantica ed europea, disarmo e non-proliferazione. (Twitter: @CrediOttavia).

Difesa aerea ravvicinata: le lezioni per l’Italia dalla guerra russo-ucraina

Dopo più di sette mesi di guerra tra Russia e Ucraina, uno dei primi insegnamenti che possiamo trarre dall’invasione russa dell’Ucraina è che molti...

Dove investe la Difesa italiana

Come ogni anno, il Ministero della Difesa ha presentato al Parlamento il Documento Programmatico Pluriennale (DPP), in riferimento al triennio 2022-2024. In 256 pagine,...

Diplomazia, genere e diversità nel cyberspazio

Nel maggio scorso si è tenuta la prima International Conference On Cyber Diplomacy, aperta dal Vicesegretario Generale della Nato, Mircea Geoană. La Conferenza ha...

Le infrastrutture critiche protette dalle minacce non convenzionali

La recente esplosione all’interno della raffineria dell’Eni vicino a Livorno, avvenuta il 30 novembre scorso, ha riportato alla cronaca un tema troppo spesso sottovalutato, ossia...

Il soldato del futuro: il fattore umano al centro dell’innovazione militare

Come potranno in futuro gli eserciti occidentali conciliare possibili conflitti ad alta intensità con le innovazioni tecnologiche dirompenti? In che modo affrontare i cosiddetti near-peer adversaries? Quale approccio...

Ultime pubblicazioni