20 Maggio 2022

AUTORE

Francesco Bascone

Francesco Bascone è stato Ambasciatore a Belgrado, Nicosia e Vienna/Osce.

I pericoli della ‘guerra per procura’ in Ucraina

La guerra in Ucraina è ormai chiaramente una "guerra per procura" fra Russia e Occidente. Lo ha detto esplicitamente Lavrov, che non fa testo. Ma...

Nehammer a Mosca: una velleitaria missione di pace

L’improvvisata visita a Mosca del cancelliere Nehammer, la prima di un capo di governo della Ue, è stata un buco nell’acqua ne’ poteva essere...

La guerra russo-ucraina entra nella fase del logoramento

I presunti segnali positivi che emanano dai colloqui russo-ucraini di Istanbul riflettono l'interesse di ciascuna parte ad accreditare la propria buona volontà, per poi...

La difficile via d’uscita dei negoziati tra Russia e Ucraina

La coraggiosa resistenza del popolo ucraino ha cambiato le carte in tavola per Putin. Se prima del 24 febbraio l'operazione militare poteva mirare ad...

Ucraina: la possibilità della “guerra lampo”

Le notizie dall'Ucraina non permettono ancora di individuare chiaramente gli obiettivi finali della guerra iniziata all'alba del 24 febbraio. Possiamo però registrare alcuni punti...

La guerra “preventiva” di Vladimir Putin

L'aggressione russa su larga scala, in assenza di qualsiasi provocazione da parte ucraina, ha colto di sorpresa noi europei, e dato ragione agli anglo-americani. Ieri...

Il Donbass potrebbe replicare la storia in Sud-Ossezia e Abkhazia

Putin ha passato il Rubicone. Dire che l'occupazione militare del Donbass è una escalation non sarebbe esatto: tale termine indica una spirale di reciproche...

Obbligo vaccinale: l’Austria apripista, con molti interrogativi

L'Austria ha assunto un ruolo di pioniere nell'introduzione dell'obbligo vaccinale, nonostante la presenza di un rumoroso movimento no-vax e la perplessità di alcuni giuristi....

L’equilibrio delle linee rosse in Ucraina

Il dialogo russo-americano avviato il 10 gennaio a Ginevra fatica a decollare, essenzialmente perché nella visione occidentale deve servire solo a scongiurare il pericolo...

In Austria finisce l’era Kurz, promessa del conservatorismo europeo

VIENNA L’uscita di scena di Sebastian Kurz si è svolta in due fasi: il 9 ottobre ha fatto “un passo di lato”, mantenendo le...