25 Giugno 2022

Podcast: Lo spettro della crisi alimentare sull’Africa

Tra il 2018 e il 2020 gli Stati africani hanno importato grano da Ucraina e Russia per circa 5 miliardi di euro. Lo sblocco del grano ucraino nel Mar Nero è fondamentale per il futuro della sicurezza alimentare nel continente. Ci sono problemi strutturali nel Corno d’Africa, legati al cambiamento climatico, alla desertificazione dei grandi laghi e allo stallo del Muro verde. Queste crisi rischiano di alimentare ancora di più le instabilità e i conflitti nei paesi dell’Africa subsahariana.

In questo podcast potrete ascoltare  l’analisi sull’insicurezza alimentare in Africa a cura di Jean-Léonard Touadi, funzionario FAO e docente all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Foto di copertina EPA/SERGEI ILNITSKY