28 Settembre 2022

Russia sotto vuoto

In Russia un decreto  liberticida cerca di far tacere qualunque voce diversa dalla verità di regime imposta da Putin.
Quindici anni di carcere minacciati per chi dovesse parlare di guerra dimostrano invece ancor di più il clima di guerra in cui un leader fuori controllo sta preparando a far vivere tutta la popolazione.
Comprensibile la decisione di tutti i media occidentali di abbandonare il Paese, ma compatibilmente con la tutela dei propri corrispondenti, sarebbe meglio non contribuire a creare il vuoto.

Ultime pubblicazioni