26 Settembre 2022

Mercoledì 20 e giovedì 21 aprile 2022: il ministro Di Maio in Angola e Congo

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sostituirà il Presidente del Consiglio Mario Draghi (risultato positivo al Covid-19) nelle missioni in Africa: il 20 aprile sarà nella Repubblica dell’Angola e il 21 nella Repubblica del Congo, come annunciato dall’ufficio stampa di Palazzo Chigi.

“A Luanda” continua il comunicato “avrà un incontro con il Presidente della Repubblica dell’Angola João Manuel Gonçalves Lourenço. A Brazzaville incontrerà il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou N’Guesso”.

La missione italiana in Africa si ricollega a quella in Algeria dove è stato firmato l’accordo sull’energia con il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune.

L’Italia vuole diversificare l’approvvigionamento di gas, dipendente in gran parte dalla Russia. “L’obiettivo” scrive Reuters “è sbloccare circa 9 miliardi di metri cubi (bcm) di gas nel prossimo anno o due”. “Draghi” continua “guiderà una delegazione che dovrebbe includere il ministro per la Transizione ecologica Roberto Cingolani e l’amministratore delegato di Eni (ENI.MI) Claudio Descalzi”.

Foto di copertina ANSA/FILIPPO ATTILI/US PALAZZO CHIGI

Ultime pubblicazioni