7 Agosto 2022

Il futuro di al-Qaeda e la successione dopo al-Zawahiri

Da un punto di vista simbolico, l'uccisione di al-Zawahiri è stato un duro colpo per al-Qaeda e un formidabile successo per gli Stati Uniti,...

Reprimi et impera: la legislazione liberticida russa contro la società civile

Le repressioni contro la parte attiva della società civile in Russia si sono intensificate negli ultimi 20 anni e hanno ora raggiunto il loro...

Rassegna stampa africana: revival algerino e il futuro dell’Isis

Pubblichiamo dei passaggi della rassegna stampa settimanale sull’Africa, curata da Jean-Léonard Touadi per RadioRadicale. È possibile ascoltare il podcast dal sito dell’emittente. Clicca qui...

Il sistema della Corte penale internazionale alla prova in Ucraina

I resoconti delle agenzie internazionali non sembrano aver dato adeguato risalto alle conclusioni giunte alla Conferenza sulla responsabilità penale (accountability) per l’Ucraina promossa dal...

Le dispute territoriali minacciano la stabilità del mar Egeo

Con lo guerra della Russia contro l’Ucraina, la possibilità di ricorrere alla forza armata per risolvere una disputa internazionale non sembra più un’opzione così...

Essere donna, oggi, in Russia

La disuguaglianza di genere nella Federazione Russa è cresciuta negli ultimi anni a causa della mancanza di una chiara politica statale che affronti il...

Le dimissioni di Draghi viste dalla stampa estera

Le dimissioni di Mario Draghi da presidente del Consiglio chiudono la crisi politica della maggioranza di governo e segnano la fine del governo di...

La Corte penale internazionale nel 24° anniversario dello Statuto di Roma

La guerra in Ucraina ha richiamato la necessità di imporre l’osservanza dei principi del diritto internazionale umanitario e dei conflitti armati, e con essi...

Sri Lanka: cronache di una crisi annunciata

Gotabaya Rajapaksa, eletto presidente dello Sri Lanka nel 2019, ha infine ceduto alla rivolta esplosa nell’isola e ha confermato le sue dimissioni ed è...

Il circolo vizioso di instabilità e violenza etiope

Da oltre 18 mesi l’Etiopia è teatro del conflitto armato che contrappone il governo federale del primo ministro Abiy Ahmed al Fronte Popolare di...