IAI

‘Il pianeta, l’Europa e io’: torna il Premio IAI

Il pianeta, l’Europa e io: come contrastare i cambiamenti climatici, assicurare un modello di sviluppo sostenibile e tutelare l’ambiente?’ è il tema che l’Istituto Affari Internazionali ha scelto per la terza edizione del Premio IAI, dedicato ai giovani under 26, studenti delle scuole superiori, universitari e neo-laureati, e assegnato ai migliori saggi su temi riguardanti la realtà europea e globale. Per concorrere, è necessario inviare il proprio saggio e/o il proprio video-clip, entro il termine ultimo del 5 aprile 2020.

I cambiamenti climatici potrebbero compromettere gravemente la stabilità politica e la produttività economica, le infrastrutture e il settore agroalimentare, inoltre potrebbero costituire un rischio per l’equilibrio dei flussi migratori, la salute pubblica e la biodiversità.

Nel corso dell’ultimo anno milioni di giovani in tutto il mondo, con proteste e mobilitazioni, hanno acceso i riflettori sulla necessità di politiche pubbliche mirate a fronteggiare le sfide climatiche. Le proposte emerse, non solo rispondono alla richiesta di una rapida transizione verso energie pulite e rinnovabili, ma mutano i paradigmi dell’azione pubblica e del settore privato spingendoli ad adottare modelli socio-economici e politiche industriali sostenibili.