IAI

Engaging conflict: la Summer School di T.wai e UniTo

Riparte la summer school “Engaging Conflict: Prevention Management and Resolution“, quest’anno alla sua settima edizione. L’appuntamento a Torino dal 2 al 13 luglio.

Un programma internazionale di formazione avanzata, organizzato da T.wai (Turin World Affairs Institute) in collaborazione con l’Università di Torino, specificamente rivolto a chi desidera approfondire la conoscenza delle realtà conflittuali, dei processi di peace-building e dei problemi associati.

 

Programma completo su: www.engagingconflict.it

engaging conflict

 

La Faculty comprende studiosi provenienti da università europee o da istituti di ricerca. I candidati, di preferenza iscritti a un corso di laurea magistrale o a un dottorato, sono selezionati sulla base del profilo accademico e professionale. Alcune borse di studio vengono offerte a copertura della quota di ammissione, del vitto e dell’alloggio a Torino per l’intera durata della School.

Programma di studi
Ai non più di 25 candidati ammessi a Engaging Conflict sono impartite circa 60 ore di insegnamento: la didattica è articolata in moduli tematici, e alcuni pomeriggi sono arricchiti da incontri informali con esperti. Le attività si svolgono presso le strutture dell’Università o di enti partner.

Stage e prova finale
Per ottenere la certificazione di fine corso occorre aver maturato la frequenza di almeno l’85% delle lezioni e dei seminari, cui si aggiunge una prova scritta finale. Per ottenere la certificazione di fine corso occorre aver maturato la frequenza di almeno l’85% delle lezioni e dei seminari, cui si aggiunge una prova finale. La prova consiste nell’approfondimento e nella presentazione in aula di un caso studio.

Informazioni
Dal 19 marzo 2018 sarà possibile presentare domanda di partecipazione. Informazioni aggiornate sulla Summer School sono disponibili sul sito www.engagingconflict.it.