IAI

Acqua – un elemento essenziale per la vita

In vista della prossima giornata mondiale dell’acqua (22 marzo) è stata pubblicata una raccolta dei contributi della Santa Sede ai quattro ultimi Forum mondiali dell’acqua (2003, 2006, 2009, 2012). Questi testi sono stati preparati dal Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace – che è anche solito fornire i membri della delegazione della santa Sede inviata ai Forum – in collaborazione con la Segreteria di Stato.

La raccolta ripercorre le amplissime problematiche concernenti l’acqua con un approccio interdisciplinare. Si è invitati a considerare l’acqua come un bene economico, sociale e ambientale; innanzitutto come un bene comune e a capirne l’essenzialità.

Vengono poi considerati gli aspetti critici dal punto di vista geopolitico in quanto l’acqua è spesso al centro di rivalità, di conflitti o di instabilità tra popoli. L’approccio generale è, comunque, fondamentalmente antropologico, in quanto l’acqua è radicalmente connessa da una parte al sottosviluppo e alla miseria, dall’alta ad una vita sana e ad uno sviluppo integrale armonioso.

L’analisi e la proposta di soluzioni del Pontificio Consiglio includono anche le questioni dell’ecologia, degli investimenti, della privatizzazione, dell’alimentazione e dell’educazione. Il lavoro è stato effettuato alla luce del Vangelo, della dottrina sociale della Chiesa e dei suoi principi.

I dieci anni intercorsi tra il primo contributo e questa pubblicazione sono stati ricchi, inoltre, di evoluzioni importanti per il settore idrico. Nello specifico: l’accentuarsi del nesso tra acqua e energia, l’avanzamento delle riflessioni sul diritto all’acqua, l’evoluzione delle attività della comunità internazionale concernenti l’acqua e lo sviluppo sostenibile, o ancora il rafforzamento della consapevolezza della necessità di appropriate decisioni politico-economiche a livello globale.

Questo volume è un valido strumento per coloro che sono impegnati direttamente nel campo dell’acqua – ad esempio volontari e professionisti che lavorano a progetti di sviluppo, analisti, studenti, partecipanti a negoziati o dibattiti di varia scala – e che desiderano arricchire la loro conoscenza teorica in proposito.

Ma può servire anche per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi dell’ecologia, della sostenibilità del modo con cui adoperiamo le risorse naturali e dei conflitti ad esse associati, degli stili di vita e di consumo e del loro impatto sui meno vantaggiati.

Le persone interessate più particolarmente alla dottrina sociale della Chiesa e del Magistero, infine, troveranno nel libro la valorizzazione per il tema dell’acqua di alcuni principi quali: la destinazione universale, la solidarietà, la sussidiarietà, il bene comune e la connessa giustizia sociale.

La raccolta di 121 pagine, include un’introduzione generale e un breve indice analitico. La si può acquistare nei tre punti vendita della Libreria Editrice Vaticana: Piazza San Pietro, Via di Propaganda e Piazza Pio XII e inoltre nelle librerie cattoliche. Può ugualmente essere ordinata alla Libreria Editrice Vaticana per telefono – 06-698-81032 – o fax – 06-698-84716 -, oppure rivolgendosi al Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace per email – pcjupax@justpeace.va – o attraverso il sito internet – Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, percorrendo il catalogo delle pubblicazioni o compilando il modulo d’ordine.