23 Gennaio 2022

CATEGORIA

Analisi IAI

Le condizioni per un nuovo dialogo sulla crisi in Ucraina

Abbiamo assistito la settimana scorsa ad una vera e propria maratona diplomatica senza precedenti che ha coinvolto vertici delle maggiori potenze e organizzazioni interessate...

La difficile risalita internazionale degli Stati Uniti

Nel suo primo anno di presidenza Joseph R. Biden si è concentrato soprattutto sulle sfide interne, a partire dalla gestione della pandemia e il...

La sfida della sicurezza in Europa per la Presidenza polacca all’Osce

Con l’arrivo del nuovo anno la Polonia ha assunto la presidenza dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Osce), prendendone il timone...

Le conseguenze sul mercato dell’energia dopo la crisi in Kazakistan

Nelle scorse settimane, il Kazakistan è stato sconvolto da un’ondata di proteste antigovernative. Ad agire da detonatore di un disagio consolidato sarebbe stata una...

La politica interna di Biden: un quadro in chiaroscuro

Quando si è insediato alla Casa Bianca dopo la bufera dell’assalto al Congresso da parte di una folla di dimostranti pro-Trump, Joseph R. Biden...

La democrazia in Tunisia può essere salvata?

Anche quest’anno il 14 gennaio è festa nazionale in Tunisia. Si commemora la caduta del regime di Zine El Abidine Ben Ali, fuggito a...

Dieci raccomandazioni per un’Europa differenziata

Le numerose crisi che l'Unione europea ha dovuto affrontare nell'ultimo decennio, culminate nella pandemia di Covid-19, hanno mostrato la capacità di adattamento ma anche...

Sulla crisi ucraina l’Europa non c’è: e non va bene

Sul continente europeo è in scena un dramma in cui, però, gli europei non si vedono. L’Unione europea al massimo è una comparsa quando...

Memorandum Italia-Cina: un bilancio dell’iniziativa Belt and Road

Nel marzo 2019 il governo italiano ha firmato un Memorandum d’Intesa (meglio noto nella sua versione in inglese, Memorandum of Understanding, MoU) con il...

Le ragioni della strategia russa ai confini con l’Europa

In teoria Vladimir Putin non avrebbe interesse ad intervenire militarmente contro l’Ucraina. L’occupazione militare del paese incontrerebbe forti resistenze e sarebbe difficile e costosa...

Ultime pubblicazioni