Zitti a Mosca

14 Gen 2020 - Dal blog Ceralacca di Gianfranco Uber

A Mosca l’officiante Putin non riesce a far scambiare un concreto segno di pace tra Sarraj e Haftar che non si vogliono nemmeno parlare. Per il momento c’è solo una tregua armata in attesa della conferenza di Berlino.