Sorriso amaro

1 Giu 2020 - Ceralacca di Gianfranco Uber

Il prof. Zangrillo del San Raffaele afferma che i dati clinici stanno dimostrando  che il Virus non ha più la carica infettiva dei primi giorni. Gli fa eco anche il prof. Bassetti dal San Martino di Genova. Certo che se i dati ufficiali dei diversi Comitati Tecnici stanno già provocando una notevole confusione  queste affermazioni  non contribuiranno certo ad eliminarla. Io non credo che gli italiani siano disposti a meno democrazia in cambio della sicurezza come un’indagine in corso vuole dimostrare, di certo vorrebbero più serietà.