Le clausole

28 Gen 2021 - Ceralacca di Gianfranco Uber
I contratti per la fornitura dei vaccini stipulati dalla UE con le grandi case farmaceutiche sono segreti ma sono sicuro che se anche fossero pubblici non riusciremmo a leggere bene tutte le clausolette scritte in piccolo.
La ragione  della segretezza è che ogni fornitore si vuole tutelare della concorrenza ma possiamo stare tranquilli  che, nel riservarsi tutti i benefici e pararsi le terga da eventuali responsabilità, si assomigliano tutti
Sappiamo ora che mantengono tutti i diritti sui brevetti  anche se ottenuti con cospicui aiuti pubblici, che eventuali danni alla salute pubblica saranno a carico degli acquirenti e che potranno diluire se non a piacere i vaccini sicuramente le consegne. Come stanno facendo.