Il purgatorio

7 Giu 2021 - Ceralacca di Gianfranco Uber

L’accordo storico raggiunto al G7 per una Global Tax potrebbe veramente essere un primo passo verso una fiscalità più uniforme almeno in tutta la UE.

L’accordo, ancora lontano da essere definito nei dettagli, prevede l’obbligo di una tassazione obbligatoria minima, eliminando con ciò le tassazioni di favore che certi paesi applicano, nonché un meccanismo destinato a colpire i redditi delle multinazionali che operano sul WEB a favore dei paesi in cui si genera il margine di guadagno.

Per quanto per molti critici il minimo del 15% sia considerato irrisorio c’è da credere che comunque non sarà certo questo a far sparire i Paradisi Fiscali.