Il mondo brucia

22 Lug 2021 - Ceralacca di Gianfranco Uber

Dopo l’eccezionale alluvione che ha colpito Germania, Belgio e Olanda oggi è il turno della Cina colpita da un’alluvione gigantesca. Sette milioni di persone rischiano la vita dopo che una breccia di 20 metri si è formata nella diga Yihetan a Luoyang, una città dell’Henan.

Difficile credere che tanta acqua derivi in realtà dallo sconvolgimento climatico prodotto dal riscaldamento globale ma continuare a non crederci non sembra essere la soluzione più opportuna.