Giorno della memoria 2020

27 Gen 2020 - Ceralacca di Gianfranco Uber

In Polonia lo Stato sta promuovendo l’omofobia. L’obiettivo del governo è discriminare la comunità arcobaleno aiutato molto anche dalle posizioni dell’arcivescovo di Cracovia Marek Jędraszewski che ha definito l’omosessualità “la peste del secolo” peggio della minaccia comunista. Dichiarazioni non del tutto censurate dalla Chiesa polacca e che non vanno certo nella direzione ufficialmente dichiarata di non approvare ma non condannare.
Molte città si stanno dichiarando “LGBT FREE” rievocando le tristi scritte “Judenfrei” dell’epoca nazista. Lo faranno per aiutarci a non dimenticare?