IAI
PREMIO IAI 2020

L’intervento del musicista Paolo Fresu

1 Ott 2020 - La redazione - La redazione

“Care e cari, sono Paolo Fresu, musicista italiano, musicista europeo, musicista del mondo, come voi siete donne e uomini italiani, dell’Europa e del mondo. Qual è il senso di questo premio dell’Istituto Affari Internazionali? È cercare di essere semplicemente uomini del mondo attraverso un’idea, che è un racconto al quale tutti vorremmo partecipare: il racconto del nostro pianeta, dell’Europa, di noi, di io, di voi. Il racconto di come tutti insieme possiamo contrastare i cambiamenti climatici e assicurare un modello nuovo, diverso, di sviluppo sostenibile, soprattutto per tutelare l’ambiente.

Il mio è un augurio affinchè questo premio sia uno sprone per cercare di fare sempre meglio, in modo che si possa lasciare questo pianeta alle generazioni future. Voi avete una grande responsabilità, ce l’abbiamo tutti, ma soprattutto voi. Essere parte di questo progetto credo che sia straordinario e uno stimolo molto importante. Dunque, molti auguri e un grande “in bocca al lupo.” Viva la vita, soprattutto in questo momento!”.