IAI
IL PROGETTO DEGLI STUDENTI DELLA SAPIENZA

Scene da una pandemia

2 Giu 2020 - Giulio Ucciero - Giulio Ucciero

L’anno accademico 2019-20 è stato segnato, come ogni altro aspetto della nostra vita, dalla pandemia: studenti e docenti hanno dovuto abbandonare aule e istituti e imparare meccanismi e dinamiche delle lezioni “a remoto”, i soliti riti sono stati sostituiti da nuove liturgie. Tutto è accaduto molto in fretta: le avvisaglie di gennaio, la percezione che il virus era fra noi a febbraio, il confinamento e il mantra del #iorestoacasa a marzo e ad aprile; e, da maggio, la Fase 2.

Un percorso che studentesse e studenti del corso di Agenzie e Nuovi Media del corso di laurea in Editoria e Scrittura della Facoltà di Lettere della Sapienza hanno vissuto insieme e che hanno sintetizzato, come esercizio didattico, in una galleria di immagini: ciascuna/o ha scelto la sua, spesso se l’è scattata, e ciascuno/a ha spiegato la sua scelta e/o il suo scatto. Solitudine e solidarietà, affetti familiari e non solo, opere d’arte dell’uomo e della natura, inquietudine e speranza, sono alcuni dei temi che si susseguono e s’intrecciano in questa carrellata intensa e a tratti emozionante.

LEGGI SCENE DA UNA PANDEMIA