IAI
IL VIDEO MESSAGGIO DEL RE DI SPAGNA

Felipe VI: “Unirsi e mettere da parte le differenze”

18 Mar 2020 - Giulio Ucciero - Giulio Ucciero

È un appello all’unità e alla solidarietà quello lanciato nella sera del 18 marzo 2020 dal Re di Spagna Felipe VI alla nazione che affronta l’emergenza del coronavirus. Per la seconda volta durante il suo regno, il re si è rivolto agli spagnoli a causa della delicata situazione che sta attraversando il Paese, dove i contagi diagnosticati sono più di 18 mila e i morti continuano ad aumentare.

Guarda il videomessaggio:

 

“E’ una crisi che stiamo combattendo e che stiamo per superare e vincere. Questo virus non ci sconfiggerà, è una parentesi nelle nostre vite. Torneremo alla normalità. Senza dubbio”. Il sovrano ha poi lanciato un appello all’unità e all’impegno di tutti gli spagnoli per sconfiggere il Covid-19. Felipe VI ha ringraziato gli operatori sanitari per il loro lavoro: “non vi ringrazieremo mai abbastanza per quello che state facendo per il vostro Paese” e infine ha invitato tutti i cittadini a “mettere da parte le differenze” e ad unirsi per affrontare la pandemia “con serenità e fiducia, ma anche con determinazione ed energia”.